I viaggi della parrocchia

Preghiera del pellegrino

Sii benedetto, o Dio,
Padre nostro onnipotente
che ci concedi di camminare
sulle orme degli apostoli e dei martiri:
sii tu il definitivo traguardo
di tutto il nostro pellegrinaggio.

Sii benedetto, Signore Gesù Cristo,
nostro maestro e redentore,
che hai fatto risuonare il Vangelo
fino agli ultimi confini della terra:
rendici ascoltatori operosi
della tua Parola che salva.
Sii benedetto, Spirito Santo,
dolce ospite e datore di doni,
che hai guidato gli apostoli
e sorretto i martiri nella prova:
sii tu l’anima della nostra fede
e il fuoco della nostra carità.

                                                                                                                                         Amen

  

I PELLEGRINI

“L’uomo da sempre e ancor di più oggi è alla ricerca di senso, di significato, di andare in profondità. Facendosi pellegrino verso un luogo sacro si riappropria di una modalità di incontro con Dio che lo mette in strada, riscopre la sua minorità, recuperando i valori ad essa connessi: la sobrietà, la semplicità, l’essenzialità, il gusto dell’andare verso la meta, il gusto di incontrarsi e di stare insieme, il raccontare, il pregare, contemplare, ammirare, stupire”.

“La vita è un pellegrinaggio” è l’uomo è “un pellegrino che compie la strada fino alla meta agognata”. E’ quanto scrive Papa Francesco

Il pellegrinaggio, “icona del cammino camino che ogni persona compie nella sua esistenza”.

I  pellegrini possano sentire il Signore accanto a loro
Il Papa auspica che “quanti vivranno l’esperienza del pellegrinaggio verso le tante mete proposte dalle Chiese locali, possano sentire, come i discepoli di Emmaus, il Signore accanto a loro quale compagno di viaggio”.