Una fede che si abbandona – Matteo 8, 5-13: il servo malato del centurione

IL CAMMINO DELLA FEDE NEL VANGELO DI MATTEO

Vangelo 2° serata

Una fede che si abbandona – Matteo 8, 5-13: il servo malato del centurione

Preghiera iniziale Insegnami l’Amore Signore, insegnami a non parlare come un bronzo risonante o un cembalo squillante, ma con amore. Rendimi capace di comprendere e dammi la fede che muove le montagne, ma con l’amore. Insegnami quell’amore che è sempre paziente e sempre gentile; mai geloso, presuntuoso, egoista o permaloso; l’amore che prova gioia nella verità, sempre pronto a perdonare, a credere, a sperare e a sopportare. Infine, quando tutte le cose finite si dissolveranno e tutto sarà chiaro, che io possa essere stato il debole ma costante riflesso del tuo amore perfetto. (S. Teresa di Calcutta).

continua la lettura.. Vangelo 2° serata