Giugno 2016 – Si ri-parte

pfranco“Si parte”, o meglio, si ri-parte. Il nuovo sito web del Kolbe è partito.

La prima volta che la parrocchia si affacciò nel mondo del “tutto è connesso”, accadde più di 15 anni or sono con P. Nicola e Giulio Bonci, pionieri del web.

Fecero davvero un gran bel lavoro i due innovatori. Il problema fu che, sulla distanza, non si trovarono modi e forze necessarie per un vero e buon aggiornamento. E si sa, oggi non è sufficiente essere in rete, bisogna stare costantemente ‘sul pezzo’ (non Giulio!) per essere visibili e leggibili.

Comunque, onore al merito!

Ci fu poi la seconda ri-partenza. L’astro nascente Giovanni Collinetti con il suo “savoir faire” in materia multimediale, sollecitato da Ines, “moto perpetuo” dell’oratorio, mise nuovamente in onda l’alleanza del Kolbe con la rete. Era il 2009. Sono stati 7 anni di grazia. Il sito si è modernizzato, si è affacciato anche nelle nuove aree di face-book e twitter  e ha dominato la scena con una raccolta infinita di locandine e fotografie, storia e memoria di una vita intensa e gioiosa della parrocchia.

Ma i tempi, nel mondo dell’informatica e della rete, sono diventati sempre più brevi e, se non ci si rimette in pista continuamente, si invecchia precocemente senza neppure rendersene conto.

Ecco allora farsi urgente la necessità di una nuova ri-partenza. Dopo vari tentativi, la luce.

Padre Franco, in uno dei corsi in preparazione al matrimonio, scopre in Vito Martino l’uomo della provvidenza, come si diceva una volta, ossia la persona che mostra di avere conoscenze, metodo e professionalità per il nostro caso. Per non ripetere gli errori precedenti, è necessaria “la squadra”, il gruppo che si responsabilizzi dell’aggiornamento delle varie aree della vita pastorale di una comunità attiva e grande come la nostra. Presto il team è formato: con Ines al timone i vari ‘ufficiali di comando’ prendono il loro posto sulla nave che parte. E sono (mi sembra la chiamata degli apostoli). Marco Bertoni (ufficiale di primo grado, titolo guadagnato sul campo), Giovanni Collinetti (ormai Capitano di lungo corso), Marco Spinelli (nostromo e maestro di coperta) , Domenico Dominoni (tenente di vascello e soccorritore), Sandro Bianchini (Cavaliere Templare distaccato per servizio),Ada Inglese (sottotenente di complemento)  e, last but not least, gli ammiragli in plancia fra Matteo e fra Luca.

Ad ognuno di loro è affidata la gestione di un’area della vita e delle attività della grande nave ambrosiana “B. V. Immacolata e s. Antonio”. Registreranno e aggiorneranno eventi, meteo e umori in circolazione sulla nave e dintorni.

Sinceramente, devo riconoscere che sono stati encomiabili per come hanno fatto squadra, per come hanno lavorato. Sotto il costante richiamo del “meister” Ines Buonaiuto, incontro dopo incontro sono avanzati indomiti, tra nebbie e scogli, senza timore. Ora, tutti possiamo godere del loro ottimo lavoro. Grazie. Saranno proposti, alle alte sfere, per una medaglia al valore.

Ma…ecco l’ultimo e più importante “ma”. Anche loro, ufficiali, comandanti e condottieri senza paura, non potranno fare molto senza il vostro aiuto. Il sito del Kolbe, della parrocchia B.V. Immacolata e s. Antonio è il sito di tutti, è il nostro sito. Solo uniti avanzeremo.

Buon viaggio al nuovo sito e W il Kolbe!

Padre Franco Ghezzi

 

Nota del primo pioniere

La prima versione del sito internet è incredibilmente ancora funzionante (quasi in tutte le parti) ed è visionabile all’indirizzo : http://digilander.libero.it/centrokolbe/parrocchia.htm
Naturalmente era un sito molto “ruspante” paragonato alla professionalità ed alle tecnologie più evolute di quello attuale messo in piedi dalla tua squadra.
Per quanto riguarda il periodo, il sito è stato voluto da Padre Nicola e Padre Pio, grossolanamente direi dal 1999 al 2003 non oltre.
Negli anni del suo funzionamento era pubblicizzato regolarmente sulla lettera alla comunità. Purtroppo non è più funzionante il contatore di accessi per capire quanto era stato visitato.

Giulio Bonci

Padre Franco