Storia della parrocchia

Era il 5 ottobre del 1941 quando l’arcivescovo Ildefondo Schuster consacrava la nostra chiesa dedicandola alla B. V. Immacolata e S. Antonio.
Così si legge, infatti, nella lapide posta sopra la porta destra dell’ingresso:
D.O.M
DEIPARAE IMMACULATAE ET S. ANTONIO PATAVINO
PAROECIATEM AEDEM
P. P. FRANCISCANUM CONVENTUALIUM STUDITIS CONDITAM
HILDEPHONSUS CARD. ARCHIEPIS.
DOMENICO BERTOLO O.F.M.CONV. PRAEPOSITO SEDENTE
III NON. OCT. MCMXLI
CONSECRAVIT