8 Marzo – Mercoledì

Signore, fa’ digiunare il nostro cuore:

che sappia rinunciare a tutto quello che l’allontana dal tuo amore,

e che si unisca a Te più esclusivamente e più sinceramente.

 

Nel nome del Padre, del Figlio e dello Spirito santo. Amen

 

“Con tutto il cuore ti cerco, Signore,

non lasciarmi deviare dai tuoi comandi” (Salmo 118)

 

Parola del Signore

“Andando oltre, vide altri due fratelli, Giacomo, figlio di Zebedeo, e Giovanni suo fratello, che nella barca, insieme a Zebedeo loro padre, riparavano le loro reti, e li chiamò. Ed essi subito lasciarono la barca e il loro padre e lo seguirono” (Mt 4,21-22).

 

Preghiera

O Dio, che sei venuto accanto a me nella mia povera esistenza e mi hai visto, mi hai chiamato, mi hai invitato a seguirti, fa che ascolti la tua voce e segua i tuoi passi, abbandonando prontamente ciò che mi è di ostacolo, perché tu sei la mia gioia. Amen

Padre nostro…

L’amore non conserva il diario per la contabilità delle offese.